Internet nobel per la pace

«Morte a nes­suno! ». Il grido parte da Tehe­ran, dove da 30 anni si urla «Morte all’America». È uno slo­gan di pace dell’ultima prote­sta non violenta contro il regi­me organizzata via Internet. Il grido viene represso, ma in po­chi minuti riecheggia in tutto il mondo grazie a un video girato con cellulare, che scavalca la censura: postato su YouTube, linkato … Continua a leggere

Pagare per leggere sul web?

“La battaglia tra la grande G e l’editoria continua. Questa volta a sferrare l’offensiva è Rupert Murdoch, che in un’intervista rilasciata a Sky News Australia ha dichiarato che presto i siti web dei giornali del suo impero diventeranno – per così dire – invisibili per gli spider di Google.  Una decisione, quella annunciata oggi, che ben si accorda con le … Continua a leggere

Google ci guarda e ci svela

“Quanto sa Google su ognuno dei propri utenti? Una domanda alla quale da oggi tutti potranno rispondere. Si chiama «Dashboard», letteralmente «pannello portastrumenti», la nuova funzione introdotta da Google e che consente agli utenti di visualizzare tutto ciò che il motore di Mountain View ha salvato su di loro. Si tratta sostanzialmente di una semplice panoramica che riepiloga le informazioni … Continua a leggere

Deve vivere!

 questo blog deve vivere! da oggi mi impegno seriamente a scriverci! perdonate l’assenza… ma tra parma, puglia, venezia e una connessione instabile era diventato impossibile aggiornarlo.. nel frattempo però la blogger ha un nuovissimo sony vaio con il nuovo windows 7! e mica chiacchiere…

La tecnologia che non avanza

Sono ritornata in possesso di una connessione più o meno stabile… Si lo so, il blog non può morire per tre mesi, deve essere continuamente aggiornato.. però… mentre la tecnologia avanza, in America i grandi paesi sono tutti cablati e si offre connessione wifi gratis a tutti la chiavetta della vodafano in puglia non funziona per nulla.. e se io … Continua a leggere

Siamo un popolo di GENIALI

Lo so non centra con il tema del corso, ma mi ha fatto troppo ridere questa frase. Sono appena tornata dall’incontro tra Gianrico Carofiglio e Beppe Severgnini moderato da Neri Marcorè nell’ambito per Festival della Poesia qui a Parma. Severgnini parlando di ciò che il mondo pensa di noi italiani dice che ci definiscono con 5 G, che: “Siamo GENIALI … Continua a leggere